Quercus ilex

La piante di Leccio (Quercus ilex), riprodotte da seme,vengono coltivate sia ad alberetto che a cespuglio e/o cono e spalliera

I lecci ad alberetto vengono coltivati per 4 anni in terra partendo da astoni di 200 cm , dopo questo periodo vengono levati dal terreno e lasciati a radicare in vaso ottenendo piante di Quercus ilex delle seguenti taglie:

  • circ 8/10 cm contenitore litri 45
  • circ 10/12 cm contenitore litri 55
  • circ 12/14 cm contenitore litri 55
  • circ 14/16 cm contenitore litri 90

Sopra i 16 cm di circonferenza la coltivazione ad alberetto prevede una permanenza in piena terra di esemplari a loro volta di trapianto (10/12 cm) per almeno 4/5 anni e quindi una successiva zollatura e messa in vaso a radicare per almeno una stagione vegetativa ottenendo le seguenti taglie:

  • circ 16/18 cm contenitore litri 130
  • circ 18/20 cm contenitore litri 150
  • circ 20/25 cm contenitore litri 180
  • circ 25/30 cm contenitore litro 180

Le piante di leccio a fronda vengono coltivate sia a cespuglio che a piramide.
Le piante vengono tenute in terra per 4 anni e poi levate e fatte radicare in vaso per due anni ottenendo le seguenti taglie:

  • cespuglio h 200/250 cm contenitore litri 90
  • cespuglio/cono h 250/300 cm contenitore litri 130
  • cespuglio/cono h 300 ++ contenitore litri 150/180

Sono disponibili anche piante spalliera di circ 10/14 cm

In nessun caso le piante di Quercus ilex vengono coltivate in terra per periodi superiori ai 5 anni.

Come coltiviamo il Leccio (Quercus ilex) >>>

Schede tecniche del Leccio, apri e scarica in formato .pdf